Abarthjour Floreale Ouat 1999 - Rock, Noise

Primascelta!Ouat precedente precedente

Una proposta intrigante quella che ci arriva dagli Abarthjour Floreale, gruppo di Pisa, autore di un miniCD con tre composizioni che si evolvono tra intense dissonanze e calibrati controtempo dando vita a momenti affascinanti e a tratti geniali.

Le liriche sono rigorosamente in inglese e vengono recitate da una flebile voce femminile spesso sospirante.

Stupefacenti le atmosfere di Shocking Pink Bubbles, splendida ballata rumorosa in costante controtempo, seguita da un altro gioiello di creativita' come Bristol, lenta e altalenante costruzione dissonante che esalta la capacita' compositiva di questa formazione.

Tracce di melodia appaiono in Sushi altro esempio di emozionante rumorosita' che sembra rarefarsi per poi meterializzarsi in momenti piu' intensi.

Un miniCD difficile ma incredibilmente convincente che rende gli Abarthjour Floreale una delle formazioni piu' interessanti che mi sia capitato di ascoltare negli ultimi tempi.

Tre brani non sono sufficienti per un giudizio definitivo ma se riescono a confermarsi su questi livelli, meritano al piu' presto una produzione... se c'e' qualcuno degli addetti ai lavori in ascolto colga subito l'occasione...

---
La recensione Ouat di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 1999-10-11 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia