Elymania s/t 2005 - Cantautoriale, Pop

precedente precedente
07/09/2005 Elymania 0

Proposta classica ed intima quella degli Elymania, gruppo bolognese a supporto di Elisa Genghini. La cantautrice trova nella forma più classica del pop rock italiano una valvola di sfogo alla paranoia, ai desideri repressi ed alla propria diversità, usando l'arte quasi come un metodo di autoanalisi. D'altra parte, per curare un male interiore cosa è meglio di raccontarsi ?

Facendo una critica fredda ed il più possibile obbiettiva, le quattro tracce che compongono questo demo non sono nulla di speciale. La cura formale non viene considerata minimamente, presentando arrangiamenti anonimi ad accompagnare una Elisa che canta con la stessa convinzione di una ragazzina di 17 anni al primo saggio per una scuola di musica. Il tutto in una registrazione di qualità casalinga.

Insomma, non certo il singolone dell'estate. Per quello già c'ha pensato Simone Cristicchi
Ma è proprio in questo senso che mi sento di trovare una via per l'apprezzamento dell'opera, credo che ad Elisa non interessasse fare della musica "totale" alla stessa stregua di un Peter Gabriel o un Trent Reznor, quanto trovare un'espressione della propria piccolezza, che è quella di tutti noi.

---
La recensione s/t di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2005-09-07 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia