gizu Barfly 2019 - Noise, Garage, Punk rock

Barfly precedente precedente
22/12/2019 - 08:31 Scritto da Mattia Nesto gizu 0

Garage-rock di maniera. Bene così ma niente di più

Quante attacca Confusion, il terzo pezzo di questo Barfly, nonché la nostra traccia preferita, si capisce, più o meno, dove vogliano andare a parare i gizu: il garage-rock venato di punk. Ecco, grosso modo, le coordinate entro cui si muove questo disco che, lungi dal non esserci piaciuto, non può altresì essere annoverato tra i grandi ascolti del 2019. Già perché il trio di Vasto, nonostante l'abilità nel suonare assieme la validità della stessa proposta, non ci ha convinto al cento per cento perché, praticamente, tenta di andare un attimo fuori dal percorso prestabilità del genere musicale di appartenenza ma si limita, per così dire, a fare il compitino. Tuttavia non vogliamo far passare l'idea che questo sia un lavoro deludente, anzi, tutt'altro. Infatti il garage-rock degli abruzzesi non soltanto è suonato molto ma molto bene ma anche perfettamente digeribile e comprensibile anche per un pubblico di non addetti ai lavori o, ancora meglio, per chi è rimasto a digiuno di questo genere da molti anni.

Ecco è proprio questa specie di valore didattico del garage-rock dei gizu ad essere, al tempo stesso, il loro miglior pregio e il loro peggiore difetto. Infatti se da un lato la loro musica è inataccabile, perché rispetta tutte le regole del genere e permette di presentarsi come esempio perfetto della stessa, dall'altra parte è talmente aderente alle caratteristiche da risultare, alla lunga, non così ricca di personalità. Chissà che al prossimo giro i gizu non abbondanino, passateci il termine, i banchi di scuola per trovarsi in piazza e fare un bel casino fuori dagli schemi? Noi siamo fiduciosi! 

---
La recensione Barfly di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-12-22 08:31:27

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO