< PRECEDENTE <
album La Stanza Verde - Margo SandaIn evidenza

recensione Margo Sanda La Stanza Verde

2020 - Cantautore, Pop, Alternativo

RECENSIONE
08/05/2020

"La stanza verde" è il secondo ep della produttrice, cantautrice e artista Margo Sanda.

Un ep dal respiro internazionale, dal sound che spazia e valica i confini, un connubio di sensazioni, di energie che si sprigionano all'interno di una stanza dove tutto è concesso, dove riconoscersi, dove essere realmente ciò che siamo.

Una sorta di liberazione, di catarsi verso l'alto, mediante un suono sperimentale, dolcemente elettronico e orientaleggiante come per il primo brano: "Aspettami". 

"La stanza verde" amalgama gli stili, rivive nei riverberi della voce, dona una sensorialità maggiore al progetto, un intreccio di una miriade di tracce, per darne vita ad una sola, quella finale. 

Margo Sanda ha fame di sensazioni, di evocazioni, di simbolismi. L' ep si basa fortemente sulla sapiente scelta e sulla giusta miscela del sound, che risulta essere frammentario, ma che infine si rivela autenticamente unitario, in un gioco di suggestioni tra cantautorato e dreamy pop. 

Eco di ricordi che ritornano prepotenti, suoni di posti lontani, immagini di mete raggiunte, la stanza verde è come il vaso di Pandora, dopo essersi aperta, nulla è più come prima. 

Un modo per donarsi e scivolare nel proprio io, immergersi, conoscersi e stare in pace. Un progetto che va oltre la musica stessa, un senso di appartenenza che si ricerca nel mondo o  talvolta in una stanza.  

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (1)
  • Giulio Pons 17 giorni fa

    Bello, proprio piacevole

    > rispondi a @pons
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti