Dioniso [Veneto] s/t 2005 - Rock'n'roll, Rock, Pop

precedente precedente

Dimentichiamoci masterizzatori e co. e immergiamoci nel più classico pop made in England. Solo che, questa volta, è - sorpresa - made in Veneto. I Dioniso infatti omaggiano le atmosfere brit ma ne rivisitano le sonorità. Il risultato è un ep a cinque tracce che spazia dal malinconico ed agrodolce pop al più frizzante rock, il tutto arricchito da testi estremamente riflessivi.

Il quintetto cattura l’attenzione non per il genere innovativo - non vogliono certo essere ricordati come gli inventori di uno stile - ma per la vena compositiva dei fratelli Pattaro, ai quali invidi la sensibilità, che trasforma i testi in spunti di riflessione e definisce con le parole ciò che la musica lascia supporre, delineando così la personalità di un gruppo che tende comunque a perdersi in un sound non certo indimenticabile.

Nuove pillole di saggezza previste per fine 2005. Aspetto col quaderno degli appunti in mano…

---
La recensione s/t di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2005-09-25 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia