< PRECEDENTE <
album If There Were - Mykyta Tortora

recensione Mykyta Tortora If There Were

2020 - Lo-Fi, Emo, Ambient

RECENSIONE
22/04/2020

"Spring", terza traccia di questo ""If There Were" è un pezzo di semplice e brutale bellezza. E semplice e brutale è un po' tutto il primo lavoro solista di Mykyta Tortora membro dei 7mondays e precedentemente facente parte dei Sad Clowns. Tortora realizza un ep registrato in solitudine con pochi strumenti ma che contiene dentro un piccolo mondo in miniatura bellissimo da esplorare. E proprio "Spring" e un po' il prisma, sempre di dimensioni ridotte, che riflette la luce, la poca luce dello scantinato dove è stato registrato. Ne viene fuori un ep di canzoni, di ballad emo davvero struggenti, con testi non banali e arrangiamenti non scontati ma sempre realizzati con gusto.

Ci siamo veramente stupiti per, al tempo stesso, la maturità nella composizione e la purezza dei ventanni delle canzoni di Mykyta Tortora e ci siamo innamorati, in particolar modo, del modo in cui il cantautore di Crotone chiude i suoi pezzi: solo apparentemente pare buttarli via, in realtà li termina con grande perizia e classe. E così queste quattro canzoni ci hanno accompagnato per mano in questi freddi pomeriggi di (quasi) metà aprile. Un periodo strano, certo, che però pezzi come "Women" ci aiutano a riempire di senso. Perché in fondo basta poco: uno scantinato, una bella voce sincera, un cuore in allarme e la voglia di fare musica. Ecco, pochi ingredienti ma di prima qualità: è la regola della grande cucina e della piccola/grande musica da cameretta. 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti