< PRECEDENTE <
album Crudo - Sly & the Stubborn

recensione Sly & the Stubborn Crudo

Luma Records 2020 - Cantautore, Rock, Rock d'autore

RECENSIONE
28/05/2020

Il rock che si mescola con la canzone d'autore, così nasce "Crudo" il nuvo progetto della band campana Sly & the Stubborn. 

Sound rock & roll, per un disco che nasce come una lunga sessione live in studio e che ha un ritmo incalzante traccia dopo traccia, che sa parlare al suo fruitore e che riesce a fare da guida all'ascolto. 

La batteria nella seconda traccia "Un suono nuovo" lascia il segno, l'intro iniziale è incisivo e fomenta ogni animo rock ormai assopito, riesce a creare un momento quasi perfetto per chi sta ascoltando, ha un qualcosa di cinematrografico, ragala una suggestione, un calore sulla pelle.

Ballad sinuose come "Venere", l'album ha il sapore di autentico, raccoglie l'istinto primordiale e la capacità di trasformare un suono embrionale in qualcosa di maggiormente sviluppato, dando libero sfogo a selvagge sessioni strumentali, adattando ritmi e modificandone altri. 

"Crudo" è un disco genuino, trasversale.

Acuto è il sound e matura è la penna. Momenti di riflessioni su schitarrate in pieno stile Rock 'n' roll. 

L'ultima traccia "Mangerò il tuo cuore" dimostra di essere il brano più completo e maturo dell'intero progetto, una canzone che parla di vendetta, di città, di anime perse, di ricerca, di sopraffazione. 

Gli Sly & the Stubborn picchiano forte in termini musicali. 

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani