car3939 Simply Mente 2020 - Cantautoriale, Indie, Post-Rock

Simply Mente precedente precedente

Rock d’altri tempi con qualche tecnicismo ma anche idee non sempre bene a fuoco nel nuovo lavoro del chitarrista bolognese

Simply Mente” è il quarto lavoro sulla lunga distanza di Giancarlo JC Parma pubblicato con il singolare moniker car3939. A distanza di meno di un anno dall’uscita di “Out of things” il polistrumentista e cantautore bolognese torna con dieci nuove tracce di classic rock in cui si mescolano richiami blues, divagazioni psichedeliche e sfumature folk andando sempre a scavare tra le produzioni di qualche decennio fa. Nonostante i generi di riferimento, nel missaggio finale si dà però più risalto alla voce, ponendo in primo piano le oscure interpretazioni del nostro, che, seppur con qualche incertezza e forzatura di troppo, sfoggia un timbro vocale profondo, quasi da crooner d’altri tempi, che avrebbe meritato di esser meglio amalgamato al contesto per evitare di conferire ai brani un effetto “karaoke” che alla lunga appesantisce l’ascolto.

Come lascia presagire il titolo, formato da una parola inglese e una italiana, anche i testi di questo album alternano la lingua di Albione con quella del nostro “bel paese là dove ‘l sì sona”, probabilmente seguendo il mood dei pezzi che talvolta guardano a sonorità d’oltreoceano e altre volte restano più vicini ai confini della madre patria.

Alternando tecnicismi e idee non sempre bene a fuoco, car3939 aggiunge un piccolo tassello alla sua produzione pur restando ancora tra i dorati argini del “musicista per diletto”.

---
La recensione Simply Mente di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-06-15 18:47:53

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO