< PRECEDENTE <
album IKIGAI - Marlon

recensione Marlon IKIGAI

2020 - Rap, Hip-Hop, Alternativo

RECENSIONE
28/07/2020

‘Ikigai’ è il terzo lavoro rap di Marlon, ma è anche l’ultimo prima di un cambio di rotta già preannunciato. Del resto il venticinquenne di Bergamo, origini peruviane, è partito come producer prima di arrivare al rap, e anche lì non si accontenta del ruolo di MC: è autore di basi e testi, registrazioni, mixaggio e mastering, grafiche e video. Un vero one man project, ma soprattutto realizzato con uno spirito DIY che forse non è facilissimo trovare in giro di questi tempi. E in effetti il background elettronico si sente, ad esempio nelle sfumature house di Il male sono anch’io, un beat in cassa dritta che è a tono con l’ultima wave del rap italiano, ma anche nella scelta di chiudere il breve EP con due versioni remix, la drum n’bass di Sogni reali (remixata da Onirico) e il lo-fi della title-track (a cura di Cat Paw). Gli altri tre inediti sono più classici, un buon esempio di flusso di coscienza in rima (Ikigai), un momento più malinconico (Sogni reali, forse il più debole dell’EP) e un pezzo trap più radiofonico (Relli). Per il resto, le strofe si difendono bene ma non stupiscono, rime e citazioni giocate con gusto in delle cornici tematiche abbastanza classiche (gli amici e le speranze per il futuro, il vissuto più negativo, etc.), con qualche momento più esaltante (gli incastri di Ikigai); forse Marlon può fare anche di meglio, non per forza nel rap, e può darsi che anche lui abbia capito su cosa concentrarsi per il suo prossimo passo. Skills e interessi non gli mancano, le potenzialità ci sono tutte.

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti