< PRECEDENTE <
album Stay Electric - The Fullertones

recensione The Fullertones Stay Electric

Audioglobe 2020 - Rock, Blues

RECENSIONE
02/08/2020

Stay Electric è il titolo del debut album dei The Fullertones, band toscana attiva dal 2017 e che vanta nel 2018 una interessante presenza al Torrita Blues Festival come gruppo spalla dei leggendari The Animals (mica robetta oh!).

Il loro è un sound elettrico che ama spaziare tra vintage e moderno, con la matrice fondamentale del blues a fare da colonna portante dell'intero progetto. Questo primo lavoro è costituito da nove tracce che trasudano passione e consapevolezza, con brani che ostentano tutto il calore di un blues rock in forma classica e allo stesso tempo votato ad una ricerca spasmodica di "modernizzazione". In pezzi come "Fairyland" e "Wise Up" appare immediatamente evidente come dietro questa formazione senese ci siano le conoscenze musicali giuste e una pazzesca dose di adrenalina hard rock in perfetto stile anni Sessanta: ogni cosa è al suo posto, ogni strumento si ritaglia il suo posto d'onore e la chitarra assume il ruolo di leader democratico ma affascinante. Le atmosfere possono essere calde come quelle di "Way Down" o addirittura roventi come in "Two Steps", uno tra i brani migliori di questo lotto, dalla forte impronta internazionale.

Stay Electric non sembra affatto un disco d'esordio, possiede tutti gli elementi che sembrerebbero appartenere ad una band rodata e affermata da tempo. Un bel biglietto da visita per questa interessante band toscana, che farà senza dubbio drizzare le orecchie ai tanti appassionati del genere.

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti