Chef Joe Jesus Te Ama 2020 - Latina, Trap

Disco in evidenzaJesus Te Ama precedente precedente

Dal Brasile arriva trap che suona il calore del Sud America: lontano dall'esercizio di stile, Chef Joe firma un disco che vive di carisma e contenuti.

C'è una cosa che segna in modo irrimediabile il percorso artistico, dettandone tempi e dinamiche: è la vita delle persone. Spesso finisce nelle canzoni, qualche volta le porta a tardare e capita così che Chef Joe torna in scena rompendo un silenzio durato dieci anni, quelli che separano il disco d'esordio “Alzati e Cammina” (datato anno del signore 2010, per la Honiro Label) e l'attuale “Jesus Te Ama”, pubblicato qualche giorno fa e distribuito da Artist First.

Il Brasile come destinazione, luogo che ha adottato l'artista capitolino e che presenta una forte impronta nelle più recenti evoluzioni musicali: la trap del nostro Chef è insaporita con elementi latini, colore e calore del Sud America evidenziato dalle collaborazioni e dalle acrobazione linguistiche in bilico tra italiano e portoghese. C'è rigore ed attenzione verso le metriche, ma anche una delicata sensibilità melodica capace di dirla lunga su quanto sia padrone di tale registro artistico Chef Joe: in un cammino tra le favelas lungo undici tracce, le produzioni firmate da Wokem Bemo, iLL e MDM convincono grazie alla solidità ritmica e la capacità di enfatizzare le tematiche approcciate nel testo.

Probabilmente, era necessario dare tutto questo tempo alle canzoni per palesarsi nella maniera più convincente: Chef Joe torna alla ribalta con un buon disco fatto di contenuti che ribolle del proprio carisma, quanto più lontano dall'esercizio di stile.

L'auspicio è non dover attendere ulteriori dieci anni per tornare a sentire novità.

---
La recensione Jesus Te Ama di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-09-14 00:04:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • danil 14 mesi Rispondi

    no comment.. non capisco questo genere