Profugy Razionaleillogico 2020 - Rock, Pop, Folk

Razionaleillogico precedente precedente

Tessiture sonore combattive e critica sociale arguta: il nuovo disco dei Profugy suona di maturità e florida fase creativa.

È stato decisamente un anno florido dal punto di vista creativo per i Profugy, formazione dell'hinterland partenopeo che dopo l'esperienza da quarantena di “Casalingo EP” alimentano il lascito discografico a seguire “Stato Confusionale” con una nuova, corposa, proposta d'ascolto, intitolata “Razionaleillogico”.

Nove brani a caratterizzare il long play pubblicato per Hive Records: Massimiliano Lauritano e Francesco Petrone, le anime del progetto, alimentano un concept che gravita fra due estremi, emblematica a riguardo la pubblicazione in veste di singolo di “Oggi va di moda”, che (rap)presenta in modo proficuo l'intero impianto ideologico di questi episodi artistici: una sottile, scanzonata ma comunque incisiva critica alle storture del presente, interpretata con un timbro ed una verve personale e riconoscibile. Sul versante sonoro, parlare di folk per questo disco è tremendamente riduttivo: il sound made in Naples dei Profugy approccia la decostruzione da ampollosità superflue plasmando un'impronta diretta ed incisiva. Sei corde di chitarra che incontrano la ritmica, tanto basta per concretizzare tessiture affascinanti e dal sapore combattivo (come in “A.A.A.”) oppure più delicate ed aperte a venature pop (“Quando viene sera”).

Siamo al cospetto di una di quelle volte dove cercare riferimenti e similitudini risulta un esercizio superfluo: l'evoluzione artistica del duo sembra aver raggiunto una maturità importante, tagliando il traguardo della riconosciblità e del magnetismo nell'ascolto. “Razionaleillogico” è un punto di arrivo, ma al tempo stesso un nuovo inizio: nove tracce valide e compatte che rispediscono al mittente la tentazione dello skip, per un'esperienza piacevole e che merita ulteriori sviluppi.

Per una creatività così vivace è imprescindibile il ritorno all'attività live: ce lo auspichiamo nel 2021 per tutto il comparto musicale ed in special modo per i Profugy. Saranno inarrestabili alla conquista dei palchi, imbracciando la chitarra e con l'arsenale che abbiamo apprezzato in questo album.

---
La recensione Razionaleillogico di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-11-12 00:09:10

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia