< PRECEDENTE <
album Ieri Domenico Ieri

recensione Domenico Ieri Ieri

2020 - Sperimentale, Noise, Alternativo

RECENSIONE
05/12/2020

Ieri è un lavoro sperimentale ad opera di Domenico Ieri, il folle compositore di questi circa sei minuti di voci, rumori, sensazioni che ti afferrano per i capelli e ti sbattono violentemente da una parte all'altra della stanza.

Una concezione di musica che definire minimale è un eufemismo, a tratti colma di sensazioni psichedeliche e in altri momenti vittima di se stessa e del suo folle sperimentalsimo. La traccia di chiusura, intitolata "Euforico", restituisce almeno in partenza una parvenza di normalità ad un disco di pochissimi minuti, spedito, quasi un sogno brevissimo di quelli che si fanno all'alba poco prima che suoni la sveglia. Il finale però deflagra in un magma di confusione sonora, certamente intrigante, ma allo stesso tempo davvero complicata da digerire.

Sostanzialmente possiamo parlare di un episodio musicale davvero particolare, che lascia però davvero troppo spiazzati per espirmere un giudizio critico di senso compiuto.

 

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani