< PRECEDENTE <
RECENSIONE
20/11/2020

Esperienza da artista navigata, con pubblicazioni che si dipanano nel corso degli anni dieci, ed aproccio versatile e multistrumentale caratterizzano Bez Yorke, che approccia il nuovo decennio con la release del nuovo extended play intitolato “MyenemE”, per Lost Generation Records.

Cinque brani a comporre una prova d'ascolto agile e dai confini marcatamente sfumati verso il pop: le atmosfere ballabili e intrise di colori sono in realtà lo sfondo di un lavoro che non rinuncia ad un'introspezione dall'importante peso specifico. Stabile convivenza per i due poli di questo prodotto: da una parte si canta di reclusione, della rinuncia alla vita di tutti i giorni, ai piaceri e quelle cose quotidiane che diamo quasi per scontate, dall'altra vengono cuciti vesti dal taglio sartoriale, con i versi che indossano tessuti sonori patinati, di elettronica curata e ben ponderata in fase di post-produzione. Ne consegue un'esperienza urbana a cavallo tra presente e primi anni 2000: spazio alla cassa dritta squisitamente come distinguo artistico, rifulgendo categorizzazioni di genere.

L'album firmato dall'artista di stanza a Roma ha personalità ed il magnetismo di chi ha le idee chiare e riesce efficacemente a condividerle: “MyenemE” segna un passo importante nel percorso artistico e può rappresentare un episodio considerevole nel panorama discografico emergente.

Sarà un piacere aggiornarsi con le prossime pubblicazioni.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani