< PRECEDENTE <
album Atlantida Javarnanda

recensione Javarnanda Atlantida

2020 - Strumentale, Elettronica, Ambient

RECENSIONE
14/12/2020

Se nei propositi di Javarnanda (Filippo Politi all’anagrafe) la sua Atlantida avrebbe dovuto dispensare all’ascoltatore di turno una sorta di sonica esperienza acquatica ambientata tra i meandri immaginari di Atlantide è anche vero che a fine giro di giostra sarà una dimensione più spiccatamente astrale ad aver preso il sopravvento. Ma il talento del musicista lombardo nell’ammaestrare suoni e atmosfere è tale da preservare comunque intatta tutta la componente fantastica del viaggio – qualunque esso sia – anche in virtù di una ormai collaudatissima formula stilistica – già peraltro messa a fuoco fin dal quel suo esordio intitolato a scanso di equivoci Archeosynth – che declina storia, miti, misteri e leggende su registri elettronici sospesi tra krautrock, future pop ottantiano ed electrofunk.

In ciò Atlantida non si discosta dunque poi tanto dalle produzioni precedenti per quel suo riconoscibile piglio retroavanguardista che sa riservarci dinamiche tanto familiari quanto innegabilmente intriganti: la kosmische musik che incontra John Carpenter in Poseidon, le vaghe suggestioni orientali infuse all’interno di trame kraftwerkiane da Ruins o evocate via chitarra su più dilatate ambientazioni siderali da Sanctuary, l’electrofunk fottutamente retrò di Civilization che non dispiacerebbe affatto al buon Herbie Hancock, gli ossequiosi ammiccamenti di Oceano ai Tangerine Dream, la briosa indigestione sintetica di Dolphin o quella One Night che a fine scaletta sembra regalarci una trasfigurazione cosmo-gotica di J.M. Jarre.

Ripeto, se invece di nuotare nelle profondità abissali di Atlantide la sensazione a fine ascolto sarà quella di fluttuare negli spazi cosmici o di ritrovarsi in un remotissimo altrove dominato da calcolatori poco importa perché il nostro potere immaginifico non sarà stato scalfito di un millimetro.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (1)
  • Venero Heart 30 giorni fa

    Interessanti,da approfondire.

    > rispondi a @venero1963
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani