< PRECEDENTE <
album two chords Lilac

recensione Lilac two chords

CD Baby 2020 - Pop, Blues, Nu jazz

RECENSIONE
27/11/2020

Lilac è una bella sorpresa. Cantante e compositrice, scrive in inglese accompagnata dal suono di una chitarra acustica. Il suo modo di mischiare il blues con il soul, il pop con il jazz, mostra maturità artistica nonostante la giovane età, avvicinandosi, per ispirazione, al sound più elaborato di Amy Winehouse e Billie Eilish. Per questo motivo “Two chords”, l’album di esordio, appare un lavoro coeso nella miscela e affascinante nel risultato. La componente tecnica, data dalla voce di Lilac, riesce ad integrarsi perfettamente con la dinamica della sua musica e a rendere le otto canzoni del disco delle tavolozze cariche di vivacità. È vero che c’è qualcosa di nostalgico nell’album e la poetica sonora avrebbe giusta casa nei club della sua città di adozione, Londra; tuttavia una certa ritrosia rende le canzoni perfette anche per un ascolto solitario.

Satisfied” inaugura il disco, spiccando per il soul rarefatto e una sorprendente disinvoltura; ci racconta di una relazione malata nella convinzione che si possa smettere di amare con la testa ma non di pancia. I suoni scivolano morbidi e si sedimentano nelle orecchie di chi ascolta, la voglia di raccontarsi arriva dritta. “Carry me home” ed “Happiness” giungono di seguito, la prima come entertainment fresca di correnti jazzy e pop, la seconda più ombrosa ed elegante. Il reggae di “Goodbye” alleggerisce gli animi e funziona, il suono nudo dalle derive spleen di “How to love myself”, trapela emotività. Un’altra invocazione blues e jazz la troviamo in “One more day”, mentre cresce il ritmo di “I’m lost” dalla salda anima folk.

Sta nascendo una nuova stella? Liliac, con indiscutibile fiuto, continua a lavorare per raggiungere traguardi artistici che non temono confronti anche a livello internazionale.

 

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani