Etah 2 pm 2005 - Rock, Pop, Elettronica

2 pm precedente precedente

Piccolo ed esplosivo cultore del pop home-made, questo Matteo Pansica da Massa, in arte Etah. Il suo nuovo cd-demo intitolato “2pm” ci regala sei tracce nelle quali risplende una predilezione assoluta per fresche sonorità electropop dotate di groove danzereccio e chitarre elettriche molto ruspanti. Partendo dagli 883 fino ad arrivare a Megahertz, passando per Rino Gaetano (voce aspra e un accenno di invettiva sociale in “Febbraio ‘05”), ma soprattutto facendo l’occhiolino a Francesco-C - artista con il quale il paragone si pone nella maniera più facile e immediata - questo giovinastro toscano non sbaglia un pezzo. In particolare, “Welcome To This Place”, “Debby Debby Che Strano” e “Xiao-Fen” hanno un tiro perfetto.

Ormai siamo in piena primavera, e l’estate è praticamente alle porte. Avete rispettato il famigerato cambio di stagione, spostando i vestiti da un armadio all’altro? Bene, ora rispolverate le vostre t-shirt più colorate e immaginatevi mentre siete stravaccati sulla spiaggia, con i capelli al vento e la salsedine sulla pelle: queste canzoni potrebbero farvi da colonna sonora ideale.

E magari ci scappa pure l’avventura con “la straniera del mare” di baustelliana memoria…

---
La recensione 2 pm di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-04-20 00:00:00


Notice: Undefined index: en_tipo in /data/www/rockit/htdocs/w/assets/comments.php on line 9

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia