< PRECEDENTE <
album Indoors Baseball Gregg

recensione Baseball Gregg Indoors

2020 - Lo-Fi, Pop, Indie

RECENSIONE
23/01/2021

Tornano alla carica i Baseball Gregg, questa volta in compagnia di Boy Romeo. Tra la California, Chicago e Bologna prendono vita le composizioni confluite in “Indoors”, la più recente prova discografica pubblicata in coda di 2020.

Sei tracce a comporre la proposta d'ascolto di questo extended play che suona (ed anche nolenti, il richiamo alla serie Boris è concreto) veramente poco italiano. Ed è un grosso merito, perché tra sonorità lo-fi ed impronta artistica indipendente nel senso più squisito del termine il pop di questo inedito trio suona come un divertissement tanto intimo quanto piacevole da scoprire e collettivo, lontano da qualsivoglia forma di ermetismo ampolloso. È un perpetuo viaggio d'andata e ritorno tra gli anni '60 e '70, tra giri di basso ciccioni e ritmiche avvolgenti; Baseball Gregg con Boy Romeo trova un equilibrio fatto di sottili giochi e blanda psichedelia percepibile nelle distorsioni. È come gli MGMT che si scambiano gli allucinogeni con i Beatles di un determinato periodo, e tutti insieme, presi bene, tirano giù microscopici gioielli d'ascolto.

Un paio di anni orsono in un articolo su Rockit ci si chiedeva che fine avessero fatto le band italiane che cantano in inglese. Di certo sono tempi bui e non è per niente facile restituire a questa tipologia di progetti la vetrina d'ascolto che meritano ampiamente, ma sono sicuro che con un po' di sensibilità nei confronti della musica e la giusta voglia di scoprire chiunque incappi in questo album dei Baseball Gregg finirà per tenerselo stretto.

Ed in tempi di maledetto distanziamento, non è una cosa da poco.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (1)
  • marchetto 18 giorni fa

    Commento vuoto, consideralo un mi piace!

    > rispondi a @marchetto
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

  • 1

    Colapesce

    Cantautoriale, Alternativo (13029 click)

  • 2

    Dimartino

    Cantautoriale (12041 click)

  • 3

    Lo Stato Sociale

    Cantautoriale, Punk, Elettronica (10671 click)

    new!
  • 4

    The Zen Circus

    Punk, Folk, Country (10596 click)

  • 5

    Bugo

    Cantautoriale, Lo-Fi, Demenziale, Alternativo (8960 click)

    new!
vedi tutti

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani