Anche Anita Caldapace 2021 - Cantautoriale, Rock

Caldapace precedente precedente

Anche Anita: Caldapace

Caldapace è il titolo del primo ep degli Anche Anita. progetto musicale di origini torinesi formatosi nel 2017.

In questo lavoro d'esordio sono presenti cinque brani autoprodotti e realizzati in buona parte durante il 2020. Quello del quartetto piemontese è un pop rock di stampo abbastanza classico e radiofonico, con arrangiamenti che tentano di richiamare atmosfere gioiose e orecchiabili ("Il solo Re", "Caldapace"). Un mix di elementi che portano alla mente i fasti del pop italiano di fine anni Novanta, con tanto di ballad ("Anna Vive") da vecchia hit parade. La semplicità dei brani è finalizzata ad un ascolto senza sforzi particolari ma allo stesso tempo è l'arma a doppio taglio della band, con rime spesso scontate e ritornelli qualche volta ripetuti oltre il dovuto. Qualche eccezione che riporta ad un cantautorato vecchio stampo c'è ("Rino") e si stacca dall'atmosfera fin troppo patinata del resto dei brani, ma la formula essenzialmente resta identica. La conclusione, affidata a "Gamberetto", è uno dei pochi momenti in cui la scrittura abbandona i binari principali e si lascia andare ad una maggiore introspezione: ne viene fuori una ballata folk in acustico abbastanza apprezzabile. Quello che emerge però è ancora una volta la maniera antiquata di proporre le rime (spaventar con sanguinar), con troncamenti finali che ormai sono superati anche su palcoscenici come il festival di Sanremo.

Il debutto degli Anche Anita è una via di mezzo tra sonorità che richiamano il britpop più commerciale e una sorta di Rino Geatano tirato a lucido, senza elementi sporchi e senza provocazioni. L'immaginario della band piemontese è sereno, speranzoso, rassicurante, talvolta decisamente troppo. Margini di miglioramento ce ne sono, quindi lasciamo più di una porta aperta per il futuro.

Anche AnitaCaldapace Cantautoriale, Rock
00:00

---
La recensione Caldapace di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-02-27 09:02:54

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia