Salento All Stars L'Era del cigno bianco 2021 - Indie, Pop rock

L'Era del cigno bianco precedente precedente

"L'era del cigno bianco" è l'album che segna il ritorno della band Salento All Stars, tra canzoni di denuncia e messaggi di speranza

Si chiama "L'Era del cigno bianco", il nuovo album del collettivo Salento All Stars, un ritorno a distanza di sei anni dal precedente album.

La produzione è stata affidata a Gate19 con il sostegno di Puglia Sounds

Dieci tracce, tantissimi feat. con musicisti salentini e non solo da Michele Riondino a Mama Marjas all'eleganza della voce di Erica Mou e la forza espressiva di O’ Zulù dei 99 Posse.

Opportunità e lotta sociale, grido di rivoluzione e di cambiamento, c'è una battaglia in atto, fatta da chi vive certi territori, certe città come Taranto, tra TAP e ILVA. Canzoni di denuncia e messaggi d'amore e di speranza, un ritorno alle piccole cose e ai gesti semplici. 

Sound del Mediterraneo, chitarre e fisarmoniche si intrecciano per creare calde atmosfere, tipicamente influenzate dalle tradizioni salentine. 

Richiami gipsy vengono alternati a ballad rock, momenti di riflessione, alzare lo sguardo per ritrovarsi tutti dalla stessa parte. 

"Rolling" e "Nice day", sono due brani tratti dalla colonna sonora del film Cobra non è, debutto cinematografico del regista salentino Mauro Russo. 

Un disco nato durante la quarantena, risulta difficile concentrarsi in un periodo storico tremendo, ed è in questo clima che "L'Era del cigno bianco"  scritto tra il Salento e Roma appare come una boccata d'aria fresca. 

 

 

 

 

---
La recensione L'Era del cigno bianco di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-27 16:14:52

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia