Cadmiofficial Game Over (19.09) 2021 - Pop, Urban

Game Over (19.09) precedente precedente

Disco dalle sonorità urban che si propone all'universo pop con sicurezza nei propri mezzi: convincente esordio di Cadmio.

Percorso artistico eterogeneo per Claudio Cervati, che attraverso l'alias Cadmio (ufficialmente introdotto nel 2019) si avvicina al pop ed al rhythm'n'blues instaurando collaborazioni importanti con Dardust e Mogol. Dopo un naturale quanto fisiologico ciclo di rodaggio, arriva il momento di confrontarsi con i propri brani inediti; queste le circostanze che portano alla nascita di “Game Over (19.09)”, album d'esordio pubblicato a fine febbraio.

Nove brani per comporre l'intera esperienza d'ascolto: su radici urban, si innesta un cantautorato introspettivo, sofferto e redentivo nel percorso sentimentale che viene messo in musica e parole. Cadmio gravita attorno galassie artistiche con caratterizzazioni, ritmi e sonorità diverse, riuscendo ad esprimere il suo storytelling in tutta la forza potenziale; non si scade nel melenso, ma si manifestano concetti con l'intensità necessaria ed il trasporto emotivo che, in determinate situazioni della vita, appare imprescindibile.

Probabilmente ricorderemo “Game Over (19.09)” tra qualche anno come un episodio discografico che ha segnato i prodromi di una svolta espressiva significativa, e che magari ispirerà anche altri artisti nell'irrobustire questo nuovo percorso stilistico. Il presente, dal canto suo, archivia una prova d'esordio positiva, con l'artista pugliese che si trova pienamente a suo agio in questo manipolo di canzoni attorno ai sentimenti.

---
La recensione Game Over (19.09) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-04 18:49:46

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia