colewsky Stanza/327 2021 - Rap, Hip-Hop, Trap

Stanza/327 precedente precedente

"Stanza/327" è l'album d'esordio del rapper Colewsky considerato come un concept album di tredici brani. Un momento di riflessione che rappresenta il suo riscatto finale

"Stanza/327" è l'album d'esordio del rapper Colewsky considerato come un concept album composto da tredici tracce che ripercorrono quello che è stato l'ultimo anno con due eventi che hanno segnato la sua crescita personale, nonché la sua riabilitazione fisica e personale, dopo aver vissuto l’incidente e la quarantena.
La sua discesa negli inferi, un incidente che l’ha visto vivere in una stanza per ben otto mesi, intervallati dalla quarantena, un grande momento di riflessione che rappresenta il suo riscatto finale.

“20 settembre, incidente fatale - Stanza/327" è uno stato d'animo, un modo per riscattarsi e una sorta di rinascita, un disco autobiografico e personale, una vera sfida per il rapper. 

Rap malinconico, come nella terza traccia “Amare” che vede la partecipazione di Matteo Milita. 

Un album introspettivo, a spingere sono le barre e le produzioni che strizzano l'occhio ad un sound fresco e attuale. 

Colewsky attraverso i testi delle sue canzoni evidenzia tutte le difficoltà e le paure affrontate durante quel periodo, con tutta l'emotività che si confà al vissuto del giovane rapper.

Numerosi sono i feat. tra cui: Flavia, Kanaro, Alega, Raze, Orlando. 

"Stanza/327" rivela di essere un progetto organico, sentito e autentico, racconta una realtà difficile da sopportare, ma superata. 

 

---
La recensione Stanza/327 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-19 16:49:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia