THUMB tribal music ORGANIC BREAK ep 2021 - Strumentale, Etnico, Elettronica

ORGANIC BREAK ep precedente precedente

Likembe, didgeridoo e batteria elettronica in una formula global bass originale ed equilibrata

Tra le varie definizioni possibili per un lavoro come ‘Organic Break EP’, scegliamo quella che più che un’etichetta è un inquadramento, all’interno della global bass, una corrente eterogenea in cui possono rientrare tutte le forme di incontro tra l’elettronica e le sonorità delle musiche tradizionali del mondo. In questo caso, più che l’adesione a un linguaggio o una forma specifici, l’aggancio è dato dalla scelta di due strumenti caratteristici e provenienti da due tradizioni distanti: il likembe, idiofono a pizzico africano non troppo diverso dalla kalimba, suonato da Giuliano Lucarini, e il più conosciuto didgeridoo australiano, suonato dal guru dello strumento Christian Muela. Alla base c’è un forte richiamo alle strutture di certe musiche dell’Africa centro-occidentale, ma già semplicemente le voci dei due strumenti protagonisti riescono a proiettare il discorso in uno scenario e senza tempo dai toni retrofuturisti (afrofuturista è una sfumatura con altre implicazioni che non ci sentiamo di trattare), disegnato degli arpeggi elettrificati del likembe e dai gorgoglii quasi dubstep del didgeridoo, una specie di drone machine arcaica. Lo scheletro di questo ibrido ancestrale è un assemblaggio di percussioni elettroniche, a completare una formula che si ripete per le sette tracce senza grandi variazioni. Eppure il rischio noia viene sempre schivato in calcio d’angolo, complice una formula già parecchio personale e una serie di sottili variazioni sul tema che riescono agilmente ad aggiungere carne al fuoco. Nel girotondo di arpeggi distorti, casse sintetiche e i duroni organici si passa per l’afrobeat elettronico e la techno, la garage e il math, il dark folk e la global bass, declinate sempre con quell’approccio a metà tra il digitale e l’organico che dovrebbe essere l’essenza del genere, ma che consegnano con un particolare estro strumentistico.

---
La recensione ORGANIC BREAK ep di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-10-19 21:11:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO