Zin Ak Bes Eclipses 2021 - Rap, Hip-Hop

Eclipses precedente precedente

Rispetto dei crismi di genere e personalità a profusione nelle dieci tracce incise per questo disco d'esordio: buona la prima di Zin Ak Bes.

Un percorso nel segno della doppia H che si è sviluppato approcciando le varie forme d'arte, per poi concentrarsi sulla scrittura e sulla composizione di brani a seguito di un soggiorno all'estero; si presenta così il milanese Zin Ak Bes, che formalizza il proprio esordio discografico attraverso il long play “Eclipses”.

Dieci tracce prodotte insieme ad un ristretto nugolo di collaboratori e distribuite attraverso Believe Digital: la proposta d'ascolto si accomoda nell'ambito hip-hop con ortodossia e rispetto dei crismi di genere ma cercando al tempo stesso di restituire un valore aggiunto al fruitore. Ne risulta, quindi, un ascolto agile e robusto: Zin Ak Bes non presenta tentennamenti di sorta e mitraglia rime col suo flow che non accusa il rinculo di un caricatore vuotato nel tempo minimo a disposizione. C'è anche una buona capacità di strizzare l'occhio alla melodia, ma anche negli episodi caratterizzati dalle featuring (ospiti sul disco, JSN, Inkastro, Warez e Bea Trisss) la coerenza dell'impronta artistica viene pienamente rispettata.

Questo primo disco si archivia come una proposta ordinata e ben messa a fuoco; ci sono fuochi d'artificio ma senza strafare smodatamente: in vista di ulteriori evoluzioni che ci auspichiamo e che sicuramente arriveranno, possiamo dire che quanto ascoltato fino a questo momento è buonissimo hip-hop. Avanti così.

---
La recensione Eclipses di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-09-06 03:45:07

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO