I Melt L'Intonarumori 2005 - Punk, Indie, Alternativo

L'Intonarumori precedente precedente

I Melt, formazione decennale vicentina prodotta da Giorgio Canali, si presentano con questo “L’Intonarumori”, un disco giocato su di un rock melodico con svariati elementi punk. Canzoni in italiano cariche e radiofoniche, e per fortuna qualche buono spunto. Infatti parecchie volte sono gli accorgimenti a salvare la baracca. Vuoi un coretto azzardato, vuoi l’ottimo uso di effetti e distorsioni, spesso c’è qualcosa che richiama l’attenzione dell’ascoltatore e che fa uscire il lavoro della band dalla normale routine. Prendiamo ad esempio “Elefanti”, dove il ritornello suona talmente straniante che non può che destare curiosità. O anche la conclusiva “L’intonarumori”, con la sua coda noise.

Tirando le somme, però, il bilancio rimane ancora in rosso. Pochi momenti di luce non possono riabilitare un titolo che rimane troppo poco incisivo, che si regge su soluzioni pop-rock standard senza grandi migliorie o gran valore aggiunto. Un intrattenimento passeggero, si fa ascoltare un po’ di volte, ma non conquista, non rimane. Simile l’esito dell’avventura dell’intonarumori, quello originale, che, pur strappando qualche sorriso, poco successo ebbe nel ritagliarsi una parte. Ma almeno lui sperimentava territori nuovi, almeno tentava.

---
La recensione L'Intonarumori di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-03-27 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • jismo 12 anni Rispondi

    Bravi bravi