Alessia Tondo Sita 2021 - Cantautoriale, Folk

Sita precedente precedente

Sita di Alessia Tondo è un album che fa della leggerezza la propria cifra stilistica.

Quando ho terminato di ascoltare Sita, il nuovo disco di Alessia Tondo il primo desiderio che ho avuto, ve lo confesso, è stato quello di ricominciare da capo. Già perché la nuova "fatica" della cantautrice pugliese ha un grande pregio che, a una lettura superficiale, potrebbe essere inteso come un difetto: ovvero è un disco di musica leggera. Ma, contrariamente a una certa scuola di pensiero, questo, almeno per me, significa che un pezzo come Filastrocca, nonostante sia un pezzo folk cantato in pugliese, ha la stessa natura, ideologia e finalità di un pezzo pop alla radio: in entrambi i casi siamo di fronte a musica leggera che, appunto come l'aria, è destinata a diffondersi in ogni dove.

Ed è proprio questa leggerezza, unita a una sapiente capacità nell'orchestrare le tracce a rendere Sita un ottimo disco. Certo questa leggerezza forse è un pochino esagerata nella riproposizione di certi stilemi, soprattutto sul fronte degli arrangiamenti folk, ma, diciamo così, si tratta di peccati venali.

La visione d'insieme per la cantautrice pugliese è ottima e anzi sono sicuro che ascoltata dal vivo la sua bella voce potrebbe risultare ancora più affascinante e, per così, "agglutinante", tenendo appunto insieme l'alto della tradizione folk italiana in dialetto con quella più "bassa" della musica leggera. 

---
La recensione Sita di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-10-14 08:06:47

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO