Sir Oblio Explicit (30th Anniversary) 2021 - Rap, Psichedelia, Demenziale

Explicit (30th Anniversary) precedente precedente

L'estro creativo logora chi non ce l'ha: Sir Oblio tira giù altre sedici tracce e sembra non averne mai abbastanza. Bene così.

L'estrema prolificità artistica di Sir Oblio segna un ulteriore, importante capitolo con il nuovo long (very long!) play “Explicit (30th Anniversary)”, che già nel titolo evoca una ricorrenza importante ed è licenziato per Sottosistemi.

Quello che a tutti gli effetti viene definito Full Bootleg Album/QR Code Experience vede il nostro, in veste di produttore artistico oltre che compositore e autore, confezionare sedici tracce perimetrate nei confini dell'hip-hop più espanso: le commistioni sono violente, repentine e scevre da cortesie di circostanza. Il rap si incrocia con l'elettronica in narrazioni senza troppi peli sulla lingua, energiche nei toni e nelle immagini che tratteggiano. Il risultato è che, alla fine dei conti, il fruitore deve mostrare a Sir Oblio la sua resistenza in una prova fisica per i timpani: piacevole, sia chiaro, ma muscolare e tonificante nel senso più fitness del termine.

Arrivare al termine di “Explicit (30th Anniversary)” restituisce un senso di libertà ed euforia: è come farsi un giro sulla giostra più spericolata del Luna Park ed arrivare alla fine integro, quando pensi di aver rischiato tutto più e più volte. Menzione di merito a Sir Oblio che certifica, ancora una volta, di avere una vena creativa talmente aperta che neanche il miglior riparatore di tubi potrebbe tamponare: a suo modo, esempio da seguire per tanti creativi asfittici che generano hype attorno a tre minuti snocciolati a fatica ogni sei mesi o più.

---
La recensione Explicit (30th Anniversary) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-11-27 00:51:25

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • pons 2 mesi Rispondi

    Furba l'immagine di copertina! 😜

IL TUO CARRELLO