DONNY CLASH Pensieri in una stanza 2021 - Cantautoriale, Acustico

Pensieri in una stanza precedente precedente

Nove tracce registrate in presa diretta figlie di un cantautorato genuino, povero ma scritto con il cuore.

Pensieri In Una Stanza è il titolo del nuovo lavoro discografico di DONNY CLASH, al secolo Donato Zito, cantautore e musicista autodidatta che torna a pubblicare canzoni dopo sei anni di stop forzato. Quest'ultimo disco segue l'esordio intitolato Delizia e Dannazione e si compone di nove tracce registrate in presa diretta, con la voce in primo piano a dare risalto ai testi e la chitarra acustica ad accompagnare.

Ne viene fuori un disco diretto, in cui alcuni brani emergono decisamente di più rispetto ad altri. Lo stile è quello di un cantautorato abbastanza classico, che va dal Ligabue versione acustica al pop sanremese, con incursioni dell' Ivan Graziani più morbido e del Samuele Bersani più riflessivo. Molto interessanti le atmosfere de "L'ultimo vinile" e le dinamiche testuali di "Due viaggiatori un po' distratti", brani in cui si respira parecchia malinconia. La nota dolente del disco è sicuramente la povertà degli arrangiamenti (come già detto voluta) che si aggiunge ad un ricorso abbastanza frequente alla rima facile o all'assonanza più scontata.

Nonostante tutto, Donny Clash riesce a mettere su un cantautorato genuino, scritto con il cuore e con il messaggio sempre in prima linea. Un ritorno gradito con tanti auguri per il futuro.

---
La recensione Pensieri in una stanza di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-10-25 12:16:54

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO