Joyello Cinquanta esercizi di pop concreto 2005 - Pop

Cinquanta esercizi di pop concreto precedente precedente

Joyello è un musicista elettronico di Verona, da anni attivo in diversi progetti (tra cui Peluqueria Hernandez) e titolare di numerose auto-produzioni di dischi e cassette. Avevo già recensito lo scorso anno, sempre per Rockit, una sua opera che non mi aveva convinto appieno. Questo cd, devo ammettere, è decisamente meglio, sia in termini concettuali che in termini di ascolto. Da un lato abbiamo, infatti, una riflessione teorica sulla musica concreta di Pierre Schaeffer che traccia un parallelo tra le origini della musica elettronica e i moderni dj sperimentali. Dall’altro abbiamo 50 tracce assemblate quasi esclusivamente con campionamenti che spaziano in lungo e in largo tra gli stili e gli autori più vari, ad esempio dagli Area di “Demetrio” al Gainsbourg di “Prequiem”, dal Mozart di “626” al Thelonious Monk di “Monk-ey”. Certo il disco è troppo lungo per riuscire a coinvolgere per tutta la sua durata, ma nel complesso supera abbondantemente la sufficienza.

---
La recensione Cinquanta esercizi di pop concreto di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-04-24 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO