Sonia Mazzarino Sonia Mazzarino 2022 - Cantautoriale, Rock

Sonia Mazzarino precedente precedente

Un disco tutto quanto fatto da sé

L'operazione è interessante perché se intitoli un disco con il tuo e poi "te" lo suoni e produci tutta da sola è chiaro e evidente come tu non abbia alcun tipo di paura a presentarti davanti al pubblico in modo totalizzante. Questo è proprio il caso dell'omonimo, e ci mancherebbe altro (!), disco di Sonia Mazzarino, un concentrato di rock classico contraddistinto da una voce affascinante e da arrangiamenti abbastanza semplici ma efficaci.

Intendiamoci: a livello proprio di critica, in assoluto diciamo così, l'album si presenta come un po' troppo classico e, in special modo nella parte finale, la sensazione di "già sentito, già visto" assale un po' l'ascoltatore. Tuttavia, al netto di questo piccoli inciampi, diciamo così, il lavoro è un buon lavoro, con, almeno a mio avviso, Guai, il pezzo piano&voce, che si contraddistingue per un livello di scrittura decisamente convincente.

Rimane poi il fatto che suonare e produrre un disco, oltre che occuparsi pure dei testi non è mai affare facile e Sonia Mazzarino lo fa quasi senza provare fatica. Ciò è possibile grazie alla tracimante passione dell'artista che, soprattutto nei suoi pezzi più riusciti, trasmette con vividezza all'ascoltare. E questo, almeno a mio avviso, è il merito e il pregio più grande di questo lavoro. 

---
La recensione Sonia Mazzarino di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2022-05-12 09:13:27

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO