< PRECEDENTE <
album R’n’r Saviour - False Friends

recensione False Friends R’n’r Saviour

2006 - Lo-Fi, Rock, Indie

RECENSIONE
27/09/2006

L’ambito dei False Friends è quello: indie rock sgangherato, melodico e a bassa(issima) fedeltà. Sei brani orecchiabili che si rifanno alla tradizione alternativa americana. E qualcosa in grado di lasciarsi canticchiare c’è: “Pop Torture”, una sequenza di accordi di chitarra pieni e coinvolgenti che, abbinati ad una voce – pure troppo – squillante, rappresenta la summa del pensiero sonoro di pavementiana memoria.

Il problema è che alla lunga “R’n’r Saviour” scivola addosso manco fosse olio solare sulle curve divine e prorompenti della Gregoraci. I brani trasudano un innegabile divertimento ma, allo stesso tempo, soffrono un’eccessiva omogeneità che rischia di far calare l’attenzione. Se a questo aggiungiamo una qualità audio traballante – che penalizza parecchio una canzone discreta come “Peach” – e un cantante dalla vocalità un po’ acerba, beh, il risultato viene da sé.

Ma la fiducia per futuri miglioramenti resta intatta. La palla, intanto, torna alla band.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (4)
Carica commenti più vecchi
  • micheleb1968 27/09/2006 ore 18:31

    :)ciao italia, per avere una copia del dischetto rivolgersi a
    michelebertamini@yahoo.it PS. la gregoraci con i F.F. sopra a mo' di olio solare: che idea per una cover! very inspiring :]


    (Messaggio editato da micheleb1968 il 27/09/2006 18:37:17)

    > rispondi a @micheleb1968
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti