< PRECEDENTE <
album ...Venada Mai - Charlot Pulp

Charlot Pulp

...Venada Mai

2000 - Rock, Grunge, Alternativo

RECENSIONE
24/02/2000

Accidenti! Questo CD era sulla mia scrivania da decine di giorni e non ero mai riuscito a sentirlo!... ma da dove saltano fuori questi Charlot Pulp?! ...da Salerno a quanto pare...

Questi ragazzi si sono inventati un demo che riesce a darmi una massiccia dose di turbamenti emotivi per l'incredibile capacita' espressiva della musica e delle liriche... se provate a immaginare i Marlene che si avvicinano alla melodia, o un'immatura versione degli Afterhours di Germi o addirittura la parte piu' calma dei Tool, probabilmente siete vicini a quello che sta passando adesso nel mio stereo... ho esagerato... ma se presi con le giuste cautele, questi paragoni possono anche reggere...

Risulta piuttosto difficile rendere a parole cio' che questa formazione riesce a comunicare attraverso questi quattro brani coraggiosi e originali... forse e' solo una suggestione del momento, fatto sta che il talento si sprigiona in dosi abbondanti da questo CD-R.

Le vibranti progressioni delle chitarre trasportano in una dimensione in cui il rumore e la distorsione vengono poggiate su melodie piuttosto aspre, generando vibrazioni davvero convincenti fin dalla traccia di apertura, Divina, la cui partenza eterea ricade improvvisamente nel violento ritornello.

Ritmiche soffuse e arpeggi lontani si tuffano in passaggi rumorosi per accompagnare la recitazione degli splendidi versi di Eurasia, mentre i Tool vigilano sulle fragorose e dissonanti sonorita' di Servizio a domicilio.

La ballata stonata a due voci di Vertigini chiude il CD, non prima di essere passati per una traccia fantasma strumentale piena di campionamenti.

Una vera sorpresa questi Charlot Pulp che riescono ad abbinare la sensibilita' musicale a una profonda capacita' di comporre liriche (in questo possono essere accostati ai Valentina Dorme)
Sicuramente manca ancora una dose di maturita' ed esperienza, ma se questo e' il punto di partenza credo che siamo di fronte a una formazione da tenere in seria considerazione per l'immediato futuro...

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >