Trans Vz Wail ep vol. 1 2006 - Noise, New-Wave

Wail ep vol. 1 precedente precedente

E’ no wave schizofrenica quella dei Trans vz. Quella che spesso non segue una linea melodica e irrequieta scalpita con movimenti ripetuti e convulsi, cupi e ipnotici. Sonorità frenetiche, ululati psicotici nei quali si sente l’influenza di tante band nuove e passate (dalla vocalità schizzata dei Fugazi, al noise nervoso di Trumans Water, alla spregiudicatezza dei Jesus Lizard). Chitarre scomposte, batteria scompigliata, distorsioni e urla nevrotiche compongono il sound di una band che strapazza gli strumenti e scompagina la regolarità dei suoni. Si prosegue in questa direzione fino alle quinta traccia dove una ballata ubriaca allevia l’euforia precedente che ritorna in "Huckleberry Finn". Bravi.

---
La recensione Wail ep vol. 1 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-10-11 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • utente0 15 anni Rispondi

    polygen?
    chi mi trova un sostantivo non accompagnato da (almeno) un aggettivo, vince un pupazzo di peluche.

    :[