Ioioi Bright Future 2006 - Lo-Fi, Sperimentale, Elettronica

Bright Future precedente precedente

Ioio è una giovane ragazza dalle influenze japa-noise. Chitarra elettrica e rumori elettro-acustici, campioni lo-fi e glitch come se piovessero. Un fiume di onde quadre tanto ruvido, quanto romantico. Il cd è vario: ci sono pezzi dove la chitarra attacca forte a metà tra Pj Harvey e un Keiji Haino alla prima elementare (“La Fille Qui Donne Le Bonheur”, “Aiuto”), tracce ambientali ritmate da piccoli rumori e altri episodi più vicini al post rock. E poi divagazioni impro-elettroniche, dalle più confuse alle più lineari. L’unica costante è la voce: si avvicina spesso ad uno squittìo nervoso. Molte volte urla. Altre sospira da far paura. E “Bright future” non è solo aggressione e isterismo, la ragazza ci ritaglia anche bei momenti melodici (“Faye Wong, Splappis, Plippa” e “Cioccobacio”) giusto a contribuire ancora di più alla commistione sonora.

Il giudizio complessivo sul disco è buono se mi limito solamente a ascoltare i pezzi uno staccato dall’altro. Apprezzo lo spirito a bassa fedeltà e il piglio così anti-intellettualoide (perché l’ho vista anche dal vivo, e devo dire è tutt’altro che cervellotica ma una punk in piena regola). Però se devo concentrarmi un po’ di più su quello che potrebbe essere o non essere un album completo, ecco, questo proprio non lo è. Sembra che abbia pubblicato quanto disponibile sul momento e tanti saluti. Quindi, se questa sarà la possibile tendenza dei prossimi dischi, mi rifiuterò di ascoltarli. Se c’è una qualche – qualunque – svolta matura, mi vedrete felice di aver avuto conferma da uno dei tanti artisti che mi piacciono o che mi possono piacere. Quelli poco eruditi, un po’ stupidi, ma così divertenti.

IoioiBright Future Lo-Fi, Sperimentale, Elettronica
00:00

---
La recensione Bright Future di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-10-04 00:00:00

COMMENTI (7)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • utente0 15 anni Rispondi

    Ah già vero, meno male! A proposito, Sandrino il Magrolino, l'altro giorno ho beccato la tua ex e mi ha detto di non curarmi delle cose che dici, perchè sei stupido.

  • deadsuit 15 anni Rispondi

    nell'aria c'è simpatia

  • carlo 15 anni Rispondi

    Normalmente me la prendo con quelli poco eruditi e stupidi, ma stavolta Sandro lo perdono perchè è magrolino.

  • sandro 15 anni Rispondi

    Mamma che musoni, poi da quando la stupidità è un difetto...

  • deadsuit 15 anni Rispondi

    Normalmente non me prendo con i recensori , li ho sempre giustificati , però la frase di chiusura della rece è VERGOGNOSA.

  • utente0 15 anni Rispondi

    Fatemi capire. Com'è che uno si arroga il diritto di dare dello stupido e poco erudito a un altro in base alla musica che fa?

  • brainandwodka 15 anni Rispondi

    Capricci da ragazzina improvvisati su buone melodie. Non male davvero, peccato per le idee un po' disperse. C'è comunque un buon gusto di fondo