Oh Verlaine Impalpabile 2006 - Rock

precedente precedente

"Impalpabile", appassionato e appassionante. Anticipazione dell´album "Appare in Sogno", i tre brani contenuti in questo cd targato Oh Verlaine, band lodigiana già autrice di "La Sibilla Ama gli Scacchi" (2003), risultano impertinenti, sfrontati e agrodolci. La voce di Antoniazzi, ruvida e spigolosa, scivola come velluto attraverso virtuosismi di chitarra e giri di basso. Mai eccessivi, sempre efficaci. Chiudete gli occhi, immaginate di ascoltare gli Afterhours quando ancora non erano gli Afterhours. Riapriteli e meravigliatevi: gli Oh Verlaine non passano su Mtv ad ogni ora, suonano nei piccoli locali di provincia, non imitano nessuno, emulano i più grandi, ma si raccontano da veri artisti. Aspettiamo con ansia "Appare in Sogno", pronti, questa volta, a tenere gli occhi ben aperti: per seguire i loro prossimi passi e gustare un successo che meritano.

---
La recensione Impalpabile di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-10-12 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia