Gnut Senza Scampo Ep 2006 - Jazz, Folk, Acustico

Senza Scampo Ep precedente precedente

Il disco dei napolitani Gnut non sembra un nostro contemporaneo. Sembra rifarsi a cose molto più in là nel tempo. Quelle versioni unplugged che, anni fa, i grandi complessi rock regalavano ai loro fan. Insomma, un background rock da Litfiba et similia. Si offendono se li paragono a una versione “normale” dei Marta sui tubi? I giochi della voce sono simili ma la band che c’è dietro suona molto di più. Fiati forti, una band potente che suona decisa. Nessuna incertezza a bassa fedeltà e la sicurezza di un lavoro che deve suonare, a tutti i costi, bene. Facciamolo suonare, va bene. Ma i pezzi sono pochi. Resta un ep che non fa presagire ancora la possibilità di raggiungere la scrittura certa di un album più lungo. Perché se su 5 canzoni solo 2 sono veramente incisive - “Esistere”, un po’ alla Cocciante ma decisamente intensa e “Stimoli”, bossa energica dal ritornello sognante - e le altre sono divagazioni sul tema (jazzy folk acustico) vuol dire che nel songwriting c’è ancora da lavorare. Ma c’è tempo per quello. Non è la preoccupazione più importante. L’importante è che restino nel nostro patrimonio musicale. Alla prossima.

---
La recensione Senza Scampo Ep di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-10-27 00:00:00

COMMENTI (7)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • utente0 15 anni Rispondi

    va bene...siamo daccordo....
    ma come spieghi l'enorme differenza tra la rece della prima demo e questa....??
    tra l'altro nella prima demo c'erano solo due pezzi e uno dei due è presente anche in quest'altro lavoro...
    a me sembra lo stesso gruppo solo con una qualità differente di registrazione...e aggiungo che sotto il titolo dell'ep ci sta scritto pre-mix il che vuol dire che sono pezzi che non hanno avuto ancora una post produzione...quindi stiamo parlando di un lavoro che non è ancora finito...e che finito "dovrebbe" suonare molto meglio...considerato che è stato registrato quasi del tutto in presa diretta...
    io poi ho avuto la fortuna di ascoltare tramite un amico il resto dei pezzi che hanno registrato e che non sono presenti nell'ep e quando ho letto il passaggio dove parla della "possibilità di un disco più lungo" mi è venuto da ridere...

  • cinico 15 anni Rispondi

    Gli Gnut sono bravi. molto dal vivo. abbastanza su cd. hanno grandi margini di crescita secondo me. e cmq la rece non mi sembra una stroncatura. anzi. piuttosto un incoraggiamento ad insistere.

  • utente0 15 anni Rispondi

    per me paragonare gli gnut ai litfiba mi sembra cmq.una ignorantata....ma solo perche' la loro musica ha altri riferimenti e la voce mi sembra molto piu'morbida ed elegante rispetto a quella di pelu'....quindi se proprio non colgono riferimenti piu'congrui secondo me e'meglio non farli affatto...
    su cocciante non mi pronuncio che potrei essere offensivo...
    sono daccordo che dal vivo spaccano...ma il disco e'(come deve essere) un'altra cosa...
    per me non e'possibile che la loro prima demo registrata in un giorno sia stata recensita come un capolavoro e questo ep che ha un sound veramente notevole sia considerato "perfettino"...
    e'assurda questa cosa!!
    ho l'impressione che qui in italia piu'le cose sono fatte bene e piu' la gente non le apprezza...
    la cosa mi rattrista molto...bisogna dare merito ai lavori fatti bene..soprattutto quando hanno questo tipo di spessore...
    per me sono una delle cose migliori che abbiamo in italia..ma chi sa se ve ne accorgerete mai...



  • utente0 15 anni Rispondi

    Litfiba li sento anch'io, soprattutto nell'impostazione vocale del cantante e nella costruzione delle liriche. Capito che è diventato una pantomina, ma non è un offesa, io non me la prenderei e non vedo neanche tutto sto sorpassato (Tra un pò cominceranno a dire che se i batteristi non vanno a tempo sono bravi se ci vanno sono fuori moda). Dire che assomigliano ai Marta sui Tubi è un pò esagerato, visto il fatto che questi ultimi sono lanciati su un minimalismo volto a spiazzare l'ascoltatore (che non sempre riesce e che al lungo s'indebolisce ma è un altro discorso). Cocciante bo! Per me qualsiasi cosa di Cocciante è Margherita, Stimoli non ci somiglia per niente per cui non c'entra nulla Cocciante. Se proprio dovete fare ste recensioni dicendo assomiglia a questo più 400g di quest'altro più un pizzico di que dicevi Cammariere e ti salvavi, tanto lui copia a tutti e tutti cita quindi non si sbaglia. Dal vivo sono molto molto bravi. Il disco mi piace molto molto di meno. Troppo preciso, troppo perfettino.

    Ciao

  • utente0 15 anni Rispondi

    Litfiba li sento anch'io, soprattutto nell'impostazione vocale del cantante e nella costruzione delle liriche. Capito che è diventato una pantomina, ma non è un offesa, io non me la prenderei e non vedo neanche tutto sto sorpassato (Tra un pò cominceranno a dire che se i batteristi non vanno a tempo sono bravi se ci vanno sono fuori moda). Dire che assomigliano ai Marta sui Tubi è un pò esagerato, visto il fatto che questi ultimi sono lanciati su un minimalismo volto a spiazzare l'ascoltatore (che non sempre riesce e che al lungo s'indebolisce ma è un altro discorso). Cocciante bo! Per me qualsiasi cosa di Cocciante è Margherita, Stimoli non ci somiglia per niente per cui non c'entra nulla Cocciante. Se proprio dovete fare ste recensioni dicendo assomiglia a questo più 400g di quest'altro più un pizzico di que dicevi Cammariere e ti salvavi, tanto lui copia a tutti e tutti cita quindi non si sbaglia. Dal vivo sono molto molto bravi. Il disco mi piace molto molto di meno. Troppo preciso, troppo perfettino.

    Ciao

  • utente0 15 anni Rispondi

    se tutto quello che t'è venuto in mente sentendo questo disco sono umplugged d vecchi gruppi rock,litfiba?!...marta sui tubi versione normale?!...e cocciante?!!...penso proprio che prima d cimentarti a "scrivere" una recensione almeno dovresti "ascoltare" il cd e studiare un pò...scusa le volgarità,eventuali,ma cambia hobby!!!


    SCEGLI IL MESTIERE DELLA ZAPPA

  • utente0 15 anni Rispondi

    :=secondo me stai ti sbagliando...
    io penso che il disco sia proprio bello...