Exilia Nobody Excluded 2006 - Alternativo, Nu-Metal

Nobody Excluded precedente precedente

Gli Exilia meritano l'attenzione di chi non fuggirà lontano da questa recensione appena letto il nome Guano Apes o l'etichetta nu-metal. Infatti il nuovo "Nobody excluded" continua e riconferma il discorso portato avanti dai precedenti dischi, ovvero un nu-metal melodico più che reminiscente del gruppo tedesco di cui sopra. Ben prodotto e confezionato, i brani sono facili facili e catchy al punto giusto, come ad esempio "Nobody" o "No Colours". Insomma un intrattenimento piacevole.

Resta da capire se oltre a sfornare episodi lungo la falsariga già tracciata, cosa ottima e meritevole se fatta bene, gli Exilia saranno capaci di una crescita più sostanziale in direzioni nuove. Per ora la domanda resta: porto in macchina il nuovo cd, una selezione dello stesso o mi basta la loro vecchia "Stop playing God"?

---
La recensione Nobody Excluded di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2007-04-30 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO