< PRECEDENTE <
RECENSIONE
12/02/2007

È bello farsi spiazzare da questo disco. Partire dal giro blues-rock di incipit e pensare di essere lungo percorsi americani, per poi avere qualche dubbio dopo meno di un minuto e cambiare decisamente idea nel corso dei sette brani successivi. Perché quello dei veronesi Home è un album che declina un’attitudine inequivocabilmente brit e risponde ai suddetti echi blues con riferimenti ai Belle and Sebastian e ai Supergrass: i primi a fare capolino già dal secondo brano, con sonorità racchiuse e solo in parte lacerate da una elettrica, i secondi a imporre a tratti andamenti più ritmati, come in “Chances”. Il tutto senza mai arrivare a nulla di particolarmente tirato, perché in fondo si tratta di un pop-rock leggero e accogliente, come la porta di casa che si spalanca dalla calda copertina: canzoni che entrano in testa in fretta e faticano ad andarsene, complici azzeccati coretti che agganciano nel breve volgere di secondi.

Se per i singoli pezzi il giudizio è eccellente, il gruppo paga tuttavia dazio nell’ottica di un ascolto complessivo, penalizzato da brani che risultano spesso troppo lunghi. Vuoi per una strofa di troppo, per una pleonastica ripetizione di un ritornello o per una parte strumentale che si sarebbe potuta evitare. Si ascolti, a questo proposito, l’interminabile coda di “I know that you know” e le lungaggini dell’altrimenti splendida doppietta finale “People like you”-“Dom Perignon”. L’impressione, però, non cambia certo di segno per questo fattore: il risultato resta ampiamente positivo e gli Home dimostrano di essere un gruppo che ha chiare in testa le proprie coordinate. Fissato il punto di partenza, non resta che seguirne le tracce.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (5)
Carica commenti più vecchi
  • michele - Manzanilla MusicaDischi 17/04/2007 ore 19:30

    scopro ora questa sezione dei commenti alle recensioni articoli etc...
    beh ne approfitto subito per ringraziare klaps (anche se tardivamente) e dire che gli Home saranno al MIAMI 2007 (in spasmodica attesa del sito ufficiale) oltre ad altri fortunatamente numerosi lidi www.myspace.com/homeonmyspace

    non suono negli home, ma ho avuto la fortuna di scoprirli :-))

    > rispondi a @mickhy
  • michele - Manzanilla MusicaDischi 19/04/2007 ore 09:45

    più da affogo direi :-P

    > rispondi a @mickhy
  • michele - Manzanilla MusicaDischi 23/05/2007 ore 10:58

    ok comprendo il gelo creato dalla battuta, ma KLAPS ci conosciamo? altrimenti fatti riconoscere, durante l'esibizione degli Home ovviamente sarò lì sotto :)

    > rispondi a @mickhy
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
> PROSSIMA >