Alkolika Demo1998 1998 - Rock, Punk

precedente precedente

Punk, punk, punk... e potrei finire qui la recensione degli Alkolika, sicuro che forse a loro basterebbe ma vi diro' di piu...

In quel di Modena gli Alkolika si divertono a suonare nel nome di una amicizia nata in una serata ...alcolica e hanno prodotto un demo che presenta in copertina una cassetta della offerte con accanto due sacchetti di denaro e la scritta: "quando cade il soldin nella cassetta, sale al ciel la tua anima benedetta" ... indubbiamente in pieno spirito punk.

Il concetto espresso in copertina viene riproposto nell'ultimo brano Papa in cui si esprime la poca simpatia verso il pontefice (beh non proprio in questi termini...)
Con una voce simile a Piero Pelu' (non me ne volere...) il demo attacca subito su ritmi altissimi con Alkolika (... corpo piu alcolico, corpo piu' libero...) e Attacco Punk per passare in una cover storpiata di Nessuno mi puo' giudicare all'insegna della batteria martellante e delle chitarre sature.

Breve e tirata Giornate riciclate che lascia spazio alla intensissima cover Blietzreg bop.

Che dire di questo demo... registrato male e suonato senza badare a viruosismi (ci mancherebbe!) ma esempio di vero e sincero punk che non lascia spazio ai compromessi.

Sara' difficile vederli un giorno in TV ma... chissenefrega, giusto ragazzi?

---
La recensione Demo1998 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 1998-11-30 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia