< PRECEDENTE <
album Gift (mini cd) - Elisa

recensione Elisa Gift (mini cd)

Sugar Music 2000 - Pop

RECENSIONE
04/04/2000 di Alessandro Pollio

"Gift" è il dono che ci ha fatto Elisa, anticipando Natale e, soprattutto, l'uscita del suo nuovo album dal titolo "7 Times", prevista per il 5 Maggio.

Di certo è stata una faticaccia per l'astro nascente della musica italiana: aveva alle spalle 250.000 copie vendute, il PIM per la migliore rivelazione italiana dell'anno, il Premio Tenco '98 per la migliore opera prima.

Ecco il perchè di un semestre di riflessioni, dedicato al viaggio e alla scrittura del nuovo materiale che ha portato alla stesura di 30 brani e tra questi quelli che formeranno il nuovo lavoro.

"Gift", che ho potuto ascoltare in questo mini cd, e "Happiness is home" sono stati prodotti da Roberto Vernetti (Casino Royale, Ustmamò, La Pina, Delta V, Dr. Livingston e ricordo i bellissimi pezzi di Remix dei La Crus), mentre "Seven times" e "Come and sit" sono stati prodotti da Howie B (Bjork, "Pop" degli U2).

Sono firme che sottolineano che Elisa è già una realtà e l'ascolto di Gift lo conferma.

Canta in inglese (non penso che si discosterà mai da questa scelta) su una buona base mixata dall'ottimo Vernetti, che porta la cantante di Monfalcone più vicina alle sonorità elettroniche.

Ed è bello il contrasto che riesce ad ottenere con cori che, invece, richiamano a sonorità irlandesi.

Aspetterò pazientemente il 5 Maggio, "orbo di tanto spiro"...

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >