Not Welcome Best Before 2007 - Rock, Pop

Best Before precedente precedente

Di certo non manca un'elevata dose di professionalità ed ambizione nel lavoro dei Not welcome - come nell’etichetta che li produce, la Sweetpotato records - ma purtroppo non basta il lavoro fatto in sede di mixaggio da Geoff Turner (uno che ha lavorato con i Foo Fighters, mica cazzi) o la collaborazione con gli intraprendenti rapper Enmicasa nel brano conclusivo "Controvento", per creare un lavoro con una certa dignità creativa. I brani in questione paiono riletture di band già abbastanza scadenti quali No doubt ultimo periodo o Guano apes e davvero non si capisce dove il gruppo voglia andare a parare. La classica struttura-canzone la fa da padrone, escludendo una dose di coraggio ed inventiva che, anche in una forma così chiusa, è necessaria per dare tono e personalità ai brani. Il lavoro manca al momento di intensità e non produce quello spunto in grado di innalzare la qualità generale della proposta, relegando il gruppo - che certamente dispone di ottime doti - tra le file delle band trascurabili. Uno spreco, in pratica. Nota positiva è senza dubbio la cantante: bella voce e grande grinta, ma senza un’adeguata base alle spalle anche il suo compito diventa arduo. Ricominciare tenendo presenti le sue doti potrebbe risultare la scelta migliore. Per ora, ahimè, solo un disco-compitino, niente di più.

---
La recensione Best Before di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2007-11-21 00:00:00

COMMENTI (2)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • utente0 14 anni Rispondi

    ok grazie per i riconoscimenti alla professionalità dell' etichetta e della band, però la recensione mi sembra un po' troppo dura!
    Come confermato dalla band, la proposta musicale in questione è vecchio stile (come più o meno tutto il ns catalogo) poichè questa è la ns filosofia.
    Per il resto condividiamo l'idea di puntare di più sulle doti canore di Annie magari osando un po' di più anche musicalmente.
    ciao

  • notwelcome 14 anni Rispondi

    Finalmente leggo una recensione ben fatta!
    Non sono ironico assolutamente, certo ci sono punti che condivido e altri no, ma nel complesso l'analisi è fatta bene!
    L'unica pecca è quella che continuano a dirci che manca l'originalità!
    Lo sappiamo! Ci piace ascoltare e suonare musica vecchio stile, lo scriviamo su tutte le nostre biografie per favore la prossima volta (e ci sarà una prossima volta) non ditecelo! Grazie :)