< PRECEDENTE <
album Alcuni Pensieri Di Moby Dick La Balena - Il garage ermetico

Il garage ermetico

Alcuni Pensieri Di Moby Dick La Balena

2007 - Cantautore, Psichedelico, Elettronico

RECENSIONE
27/09/2007

Influenze: "La strada, la gente, i ponteggi davanti alle finestre". Lo leggi sulla loro pagina Myspace.

La saracinesca del Garage si è rialzata: il duo orobico-genoano è ormai completamente alla deriva, perso tra cantautorato sghembo e micro waves allucinate. Arrangiamenti più centrati rispetto alle stratificazioni del precedente "L'Ultimo Discorso Dell'Imperatore", con la chitarra acustica a spalleggiare beat compressi con gusto e quei dettagli minimali in primo piano che tanto mi piacciono (e l'ispirazione primigenia arriva sicuramente dai "Selected Ambient Works" di Richard D. James). Le voci, indolenti, sono più distinte, e stavolta sembrano volerci guidare nell'ascolto: sfilano i pensieri di un inseguimento in mare aperto, protagonisti Achab e quella bianca chimera laggiù, che agitandosi nel profondo degli abissi sembra dare un senso alla vita di entrambi. Sedetevi comodi allora, perchè si salpa per miglia e miglia: mood marinaresco che sfocia nell'interstellare abbaglio psichedelico e che, credetemi, affascina e non appesantisce il viaggio, meglio, non appesantisce la narrazione.

Incontrati tra i banchetti del MI AMI, i garagisti mi avevano raccontato che stavano lavorando al loro primo "singolo": difficile crederlo, come poter condensare un oceano di suoni in tre minuti? Forse questo il vero limite del duo, perchè sintetizzare le loro visioni mi pare impossibile. Ma tanto vale: rimaniamo in trepida attesa per altre di queste musiche instabili come ponteggi, ma proprio come ponteggi sempre più in alto a sfidare la gravità. Ed è ancora un bel guardare in controluce... dove arriveranno?

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (1)
  • Garageermetico 27/09/2007 ore 21:21

    grazie mario per la bella recensione e... ti faremo sapere presto per il singolo...:)

    > rispondi a @garageermetico
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
> PROSSIMA >