< PRECEDENTE <
album Due complesso - Endura

recensione Endura Due complesso

2000 - Pop, Noise

RECENSIONE
21/06/2000 di Alessandro Besselva

Ci si muove sempre più spesso ai confini tra rock ed elettronica, in ambito italiano. I piemontesi Endura amano mescolare chitarre ruvide ed acustiche a campioni e drum machines, restando comunque prevalentemente sul lato indie rock. Punti di riferimento per il sound, ancora troppo acerbo per essere valutato pienamente, Marlene Kuntz, C.S.I. e Afterhours, gruppi che si stanno contendendo la bandiera di gruppo più influente nella produzione dei gruppi di base. Il che non è di per sé un male, ma sta contribuendo all'impoverimento delle proposte. Ritornando al particolare, Due Complesso ha sicuramente degli spunti interessanti soprattutto nell'uso delle chitarre - mancano però episodi che possano dirsi completamente riusciti. Il principale punto debole resta la voce di Giorgio Ferrero, che si produce talvolta in imbarazzanti cantilene ferrettiane (vedi Fanciullo (secondogenito)) e non riesce quasi mai ad essere incisiva, mentre un punto di forza, sicuramente, è la volontà di mettersi in gioco dei componenti, alle prese con diversi strumenti.

Insomma, occorrerebbe mettere a fuoco maggiormente la voglia di sperimentare, che c'è ed è in questo momento piuttosto rara tra i gruppi che imbracciano gli strumenti e registrano demo: una premessa che è di buon auspicio.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani