Lucertulas Tragol de Rova 2007 - Noise

Tragol de Rova precedente precedente

I Superlucertulas, tolto il Super dal nome, ritornano in pista dopo tre anni d’assenza discografica. Vari cambi di formazione fanno di Zandonella Christian (chitarra) il leader della band trevigiana.”Tragol De Rova” registrato con l’aiuto di Giulio Favero (Teatro Degli Orrori, Putiferio) è una bordata di Noise-Rock cristallino, come molte band venete hanno spesso saputo regalarci negli ultimi anni. Si parte subito con delle cannonate alla Arab On Radar, un’attitudine che in Italia era già stata ottimamente recuperata dai baresi But God Created Woman, chitarre abrasive e lancinanti condite da un urlato schizoide in puro stile Skin Graft. Poi continuano saggi di Noise-schiacciasassi alla Shellac ("Miss Ratched"), e pezzi che arrivano fino a strutture più aperte e ambientali e sfiorano territori d’interessante umorismo industriale in stile Wolf Eyes.

In definitiva i tre suonano un Noise abbastanza normale senza però smettere di cercare l’ispirazione per trovare credibili e possibili vie d’uscita. Bella la grafica firmata Donadini/Raceviciute.

---
La recensione Tragol de Rova di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2007-12-11 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO