Valscura Aspettando L'alba 2000 - Rock

precedente precedente

Onestamente era molto tempo che non mi capitava di ascoltare un rock impostato in questa maniera... era dai tempi dei Clandestino, dei Rats e di tutti quei tentativi, purtroppo (o per fortuna... non so) falliti, di riprendere la formula lanciata dal buon Vasco.

La proposta viene da Vicenza, precisamente da sei ragazzi chiamati Valscura, formazione piuttosto attiva da quelle parti e sinceramente una volta finito l'ascolto di questo Aspettando L'alba, viene da chiedersi: "perche?!"
Cosa dire... trovo il CD semplicemente brutto e banale, nove brani piatti e vuoti che nemmeno per mezzo secondo riescono a scuotere quel senso di mancanza di idee che si fa largo in tutte le note.

Dispiace sempre parlar male di una band di musicisti che comunque tentano di portare all'attenzione della gente la propria musica originale, ma in questo lavoro onestamente non riesco a salvare quasi niente... la musica e' una lagna e i brani non cambiano marcia nemmeno per sbaglio.

I testi, che in teoria sembrano pensati per essere aggressivi, in realta' risultano a dir poco imbarazzanti e la voce, giocando a fare la rockstar incazzata, e' assolutamente priva di personalita'.

Non e' suonato male, anzi, in realta' i singoli musicisti sono bravi, ma gli strumenti sono immobili, le note non squillano e la ritmica non scuote, con il risultato finale di un'accozzaglia di sonorita' a cavallo tra pop-rock melodico e rock piu' ruvido, che prende spunto un po qua e un po la senza un percorso definito.

Certo, non si deve per forza proporre musica di un'altra pianeta per essere presi in considerazione, ma quantomeno sarebbe apprezzabile una ricerca di identita', cosa che manca completamente ai Valscura.

Se fossi malizioso potrei dire che questi ragazzi, in mano a una major e a un produttore artistico, potrebbero anche tirare fuori un singoletto da affiancare a Liga o ai Negrita...

Bocciati in pieno ma con la speranza di essere smentito ben presto.

---
La recensione Aspettando L'alba di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2000-07-10 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia