D.U.N.E L'ipotesi della stipsi 2008 - Metal, Post-Rock, Slow-core

L'ipotesi della stipsi precedente precedente

La lezione di Neurosis e Isis, ormai imparata e reinterpretata da innumerevoli realtà - e spesso snaturata aggiungerei - ritrova la sua linfa vitale con il lavoro dei romagnoli D.U.N.E. "L'ipotesi della stipsi" - questo l'intestinale titolo - è un lavoro oscuro, nato da menti già attive nel panorama sotterraneo tricolore (Laghetto, Revolution summer), e capace di restituire valore ad un suono che ha, in parte, perso lucidità. I testi ironici ma spietati sono sotterrati nel cantato da composizioni eteree e (proto)psichedeliche, il tutto inspessito da una coltre profondamente opaca. Le migliori etichette d.i.y nazionali partecipano alla coproduzione confezionando un picture disc bellissimo (le grafiche sono di Ratigher) con in allegato i brani sul supporto cd. Il miglior modo per valorizzare un'uscita tra le migliori dell'anno.

---
La recensione L'ipotesi della stipsi di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2008-07-14 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • psic 13 anni Rispondi

    bello!

    ascoltato 5 volte di fila!