< PRECEDENTE <
album La Musica c Attrae - Lacuori

recensione Lacuori La Musica c Attrae

2008 - Sperimentale, Elettronico

RECENSIONE
18/11/2008

Se Meg è stata spesso accostata a Bjork, per recensire il nuovo lavoro di LaCuori non posso non fare un raffronto con l'autrice napoletana. Bjork, Meg e LaCuori vanno a braccetto, ognuna con le sue sfumature, ognuna con la sua personalità ma inevocabilmente legate tra loro dalla voglia di sperimentare e di utilizzare la voce nei modi più disparati. Gli strumenti armonici accennano qualche apparizione, ma gli attori principali sono percussioni elettroniche e tanti cori sovrapposti, registrati utilizzando mille effetti sonori. Sicuramente è musica più adatta agli amanti di David Lynch che a quelli della commedia americana alla Hawks, insomma un lavoro altamente cervellotico e complesso che ti può far venire il mal di testa come invogliarti a decifrare tutti i complicati anagrammi che contiene. Un disco interessante, ma non per tutti.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >