< PRECEDENTE <
album Uomini e tordi - Goose

Goose

Uomini e tordi

Lowhole records 2000 - Rock, Pop, Country

RECENSIONE
14/10/2000 di Paolo Lo Manto

Avrei un paio di domande da farvi….Siete pronti? Concentrati? E allora parto: Vi piace il rock, quello vero, quello grezzo e sanguigno, diretto, un po’ anni settanta? Andate pazzi per i riff di chitarra distorta, la batteria che picchia duro? Vi piacciono i Led Zeppelin e magari gli Stones? Eravate innamorati dei primi Negrita? Avrei un EP da consigliarvi e un gruppo da tenere d’occhio!

I quattro ragazzi dei Mama Goose ci offrono su un piatto d’argento sei pezzi carichi d’energia vitale, di grinta. Si sente la decennale esperienza, la voglia di proporre un prodotto curato in ogni traccia, suonato bene e cantato con classe. E’ un vero piacere lasciarlo suonare e assaporare ora una venatura piu’ blues, ora una briciola di funk, il tutto ad insaporire del sano e verace rock.

Ho gradito, in particolare, il solo di tromba nella seconda traccia Il vizio, gli assoli di chitarra, cosi’ raffinati e l’intro (e riff) di chitarra slide nella prima traccia Uomini.

Non resta che sperare che a questo EP d’assaggio faccia seguito un album completo che non faccia altro che confermare le grosse qualita’ di questi quattro rockers.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >