< PRECEDENTE <
album S/t - Wolther goes stranger

Wolther goes stranger

S/t

Madcap records 2007 - Sperimentale, Elettronico

RECENSIONE
19/09/2008

Wolther goes stranger è il progetto solista del modenese Luca Mazzieri, chitarrista dei post-rockers Marla prima e degli A Classic Education dopo. Musica elettronica ma niente laptop, solo piano, voce, drum machine e vecchi strumenti di fortuna per dare vita a due tracce, 12 minuti, in edizione limitata di 100 copie. Ruote panoramiche, giostre e similfreaks, mentre il nostro protagonista sussurra parole d'amore illuminate qua e là dal piano in minore, dal tamburellare sorridente ma di quel sorriso amaro un po' ti strazio un po' lo urlo. Musica per far ballare i tristi, musica per ballare tristi, ritmata da pause e crescendi che ricordano le strutture post-rock, con cori da sirena lontana e gli echi tra le rupi dell'oceano atlantico. Una lievità da minimal tedesca ma una nostalgia dance fatta di imbuti di suono, strepitii, bagliori e piccole esplosioni in un lavoro nuovamente da ammirare che esce per MapCap Collective. In uscita per Wolther anche un dvd intitolato “So sad”, prodotto da Black Arrow Studio Press, che registra il breve tour in Usa (ottobre 2007), in cui era accompagnato da Massimo Colucci. Aspettiamo altri 12” e delle meravigliose performance live con strip girls che ballano sul palco.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >