Schiele Pictures of Mountains 2008 - Noise, Post-Rock

Pictures of Mountains precedente precedente

Ebbi la fortuna, circa tre anni fa, di ascoltare l'esordio degli Schiele, intitolato "This Heart does not Hurt". L'album era decisamente buono e lasciava intravedere grandi potenzialità oltre che enormi margini di miglioramento, ebbene, la mia "previsione" si è avverata. Il nuovo "Pictures of Mountains" è un disco riuscito in, quasi, tutti i suoi aspetti: dalla produzione (per l'ennesima volta troviamo lo zampino di Giulio Favero) ai testi (in "My Death" si cita Carver). Il suo punto forte è la decisa versatilità del progetto: in dieci brani varia da attacchi noise a celebrali parti post rock. Sono quest'ultime, però, a non convincere appieno: talvolta appaiono canoniche e sfociano nei clichè che hanno portato il genere ad accartocciarsi su se stesso. Tralasciando questi piccoli inconvenienti, non possiamo che ritrovare in questo trio ottime qualità ed un gusto sicuramente poco comune. Se la via scelta è questa, il terzo disco sarà un capolavoro.

---
La recensione Pictures of Mountains di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2008-09-23 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO